CEO Diego di Tod Della Valle: l'uomo con il mondo ai suoi piedi

Quando Diego Della Valle era un bambino, sua madre lo prende con qui calzaturificio due del padre, dove ha lavorato, e avrebbe dormito su un letto fatto di strati di campioni di pelle. Il profumo ricco del suo lettino di fortuna Divenne radicata nella sua memoria, e pelle diventato il lavoro della sua vita. Come il presidente e amministratore delegato di Tod, il marchio di calzature italiano eh ha avuto inizio nel 1970 uso eccessivo tutto ciò che suo padre, Dorino, e il nonno, Filippo, gli avevano insegnato che la fabbrica di famiglia, ha creato un impero in pelle globale.


Della Valle ha una quota del 61 per cento nel gruppo di Tod, azioni eh legno con suo fratello minore, Andrea (il co-proprietario della squadra di calcio Fiorentina). Insieme Corrono Tod, Hogan e il marchio prêt-à-porter Fay.


il mercato del lusso è diventato omogeneo? 'Noi ritengo essere di alta qualità morethan lusso', dice Della Valle. "Il lusso è una vecchia parola ora Ora che le persone sono confortevoli, con l'e-commerce Hanno bisogno di un buon motivo per andare nei negozi e abbiamo una clientela internazionale che viaggia a Londra, Parigi, Milano, New York -.. Essi visitano una città forse due volte a stagione. Abbiamo bisogno di un'immagine diversa per ogni città. non vogliamo essere noioso. "


Tod rende il lavoro productsthat a seconda di quale città vi capita due trovate in. La sua firma scarpa Gommino, un fannullone, mocassini o scarpe di guida, è un simbolo discreto di stato. Che eufemismo è un elemento chiave nel successo del marchio, ha superato in legno Quando Della Valle aveva previsto il potenziale in un materiale di tutti i giorni.


La storia racconta che alla fine del 1970 Della Valle era a New York - in cui le scarpe italiane a mano alreadytakenusername di suo padre aveva una base di clienti in buona salute - quando ha visto un tassista indossa a buon mercato, ma scarpe comode di guida. Della Valle ha deciso che un uso eccessivo di gomma al posto del cuoio per le suole delle calzature artigianali costoso potrebbe essere rivoluzionario - e così è stato. Il Gommino, con 133 ciottoli in gomma incorporato a sua unica, è un classico moderno per uomini e donne.


"La gomma è duttile, flessibile e molto dura, troppo, e funziona bene in pelle", dice Della Valle. "Così abbiamo combinato il costoso e industriale, e per la prima parte della stagione miei amici mi pubblicano gomma era 'al 100 per cento un errore - nessuno vuole comprare due che' E poi hanno fermato dicendo che. " Fece una pausa. "E 'era incredibilmente confortevole. Adesso tutti usano la suola in gomma, includingsuch molte aziende di scarpe inglesi io rispetto molto".


 Il lavoro è fatto a mano oa macchina azionata a mano - solo un Gommino dispone di 180 gradini e fino 2:35 singoli pezzi di cuoio. In diversi lavori camere personale in ogni fase della progettazione e produzione, fino al confezionamento delle scarpe finite e stivali in tessuto e scatole. Inoltre nel complesso, un magazzino hangar-come è confezionato dal pavimento due soffitto con mensole di cuoio. In un (il 60 per cento di umidità) sala self-contained, clima controllato, le pelli esotiche hanno presentato una serie arcobaleno po 'inquietante di alligatore, coccodrillo e lucertola. In una stanza "luce del giorno" illuminazione speciale mostra ciò che una pelle sarà simile per le strade di Los Angeles, New York, Londra, Milano o Singapore che ogni momento dell'anno.


Tod non è solo di scarpe ma di borse, troppo - la D-Bag, creata nel 1997 è stato il Gommino di borse, mentre in questa stagione sono tutti circa la nuova borsa Wave. E pur avendo spostato in ready-to-wear, esso resta orientato agli accessori - legno, presumibilmente perché Dellavalle piace fare interviste se stesso ratherthan Lascia ai suoi progettisti di raccolta - Alessandra Facchinetti, il designer di abbigliamento femminile di tre anni, Uscito maggio Andrea Incontri, che è stato direttore creativo del menswear per due anni, rimane.


"Voglio prendere in considerazione la raccolta [ready-to-wear] come accessori", dice Della Valle, torna a Milano. "Vogliamo una collezione molto concentrato, per uomini e donne, due danno il total look del nostro stile. La pelle è il nostro DNA. Vogliamo fare un prodotto molto speciale, riconoscibile con la migliore scelta di pelle."


Lui e suo figlio minore, Filippo, 18 (un figlio maggiore, Emanuele, da un precedente matrimonio che funziona per Tod), iniziato ad indossare braccialetti di cuoio di amicizia come uno scherzo condiviso diversi anni fa. "Ora è alla moda, ma nel momento in cui era strano," dice. "La gente non ha sotto stare - soprattutto nel mondo degli affari Forse il messaggio è che io sono una persona libera, non è così noioso.".

Posted by admin